ERBE: Asteraceae
Glebionis coronaria (L.) Spach
Sinonimi: Pinardia coronaria Less.; Chrysanthemum coronarium L.

Divisione: Angiospermae

Famiglia: Asteraceae

Nomi italiani: Crisantemo giallo, Fior d’oro, Margheritone giallo

Nomi sardi: Caraganzu, Caregantzu, Ghirielle

Periodo di fioritura: IV-VII

Habitat: campi, terreni incolti


Descrizione: pianta erbacea annuale con odore sgradevole alta fino a 80 cm; fusto eretto con base lignificata, glabro, molto ramoso; foglie bipennatosette con segmenti lanceolati, inciso-dentati; capolini su lunghi peduncoli ingrossati a clava; fiori ligulati gialli o bianchi con base gialla, quelli tubulosi gialli; frutto achenio.

Comunissima specie, talora infestante, cresce nei campi coltivati, negli incolti, lungo i bordi delle strade, zone ruderali e soleggiate, dal piano fino a circa 600 m di altitudine.
Spesso è confusa con Glebionis segetum (L.) Four  [= Chrysanthemum segetum (L.)] che può essere agevolmente distinta per le foglie carnose a contorno lanceolato di colore verde-glauco, profondamente pennatopartite, con segmenti lanceolati generalmente dentati sul bordo e le foglie superiori abbraccianti il fusto.




Glebionis coronaria, Crisantemo giallo, Fior d'oro, Margheritone giallo, Caraganzu, Caregantzu, Ghirielle
Glebionis coronaria, Crisantemo giallo, Fior d'oro, Margheritone giallo, Caraganzu, Caregantzu, Ghirielle

Glebionis coronaria












a lato: talvolta questa specie può presentare
 le ligule bianche con base gialla

INDIETRO